## Ultimissime ##
Un attimo...
, ,

Aumento degli infarti e vaccino per Covid19: un commento alle notizie

Ho detto solo pochi giorni fa che non avrei parlato ulteriormente di Covid19: forse non riuscirò a mantenere la promessa, perchè ho la sensazione che la formula del video-commento potrebbe essere sostenibile, permettendomi di trattare argomenti di importanza effimera e marginale, senza consumare eccessivo tempo prezioso nel costruire i tipici articoli complessi di 5LB Magazine.


In questo video commento due notizie di queste ore che ritengo significative e che hanno attirato la mia attenzione:

Triplicati gli infarti da inizio epidemia: "Si rischiano più morti che per il Covid"
Fonte: Repubblica

Plasma o vaccino, cosa conviene? Ecco il confronto tra punti di forza e limiti




Aggiornamento maggio 2021 - Il video qui sopra è stato registrato un anno fa, in questo periodo: dopo due mesi di lockdown si tornava ad aprire le attività, e non certo grazie a dei vaccini. 
L'odierna rincorsa di primavera 2021 ai vaccini, affannosa, pare non avere altro scopo se non quello di auto-intestarsi ogni merito del miglioramento estivo della situazione, proprio come in primavera 2020 i media non avevano altro interesse se non ipnotizzare l'opinione pubblica sull'inevitabilità di un'unica strategia, appunto quella vaccinale.

Al di là di questa evidenza ignorata, in generale è importante mantenere memoria storica del 2020, perchè i fatti erano già manipolati in corsa, mentre nel 2021 abbiamo visto cambiare talmente tante volte la narrazione che anche i più attenti hanno un ricordo distorto di come sono andate le cose. 

Allora torniamo a questo commento di un anno fa, che dimostra come già a maggio 2020 fosse ben chiaro che la causa principale di Covid19 stava negli assurdi protocolli che annientavano le cure di base (quelle dei medici di famiglia), intasavano ospedali dediti a rovinose intubazioni seriali, seguiti da uno tsunami di danni collaterali causati dalle chiusure stesse. 

Oggi che, dopo un anno, osserviamo il ministero opporsi al ripristino delle cure domiciliari al solo scopo di mantenere l'emergenza (condizione per proseguire una campagna vaccinale sperimentale) possiamo comprendere che tutto ciò che è venuto da allora in poi non può essere frutto di errori, bensì di una premeditazione, di interessi industriali e di corruzione.



Hai il desiderio di aiutare qualcuno in difficoltà con la propria salute?
Sei un incontenibile entusiasta delle 5 Leggi Biologiche?
Abbiamo creato degli strumenti formativi d'eccezione che potranno esserti molto utili, clicca qui.
Se invece hai bisogno di un aiuto rapido e professionale, chiedi ora un incontro individuale.

Direzione
Mauro Sartorio Eleonora Meloni 5 Leggi Biologiche Hamer
contatti