## Ultimissime ##
Un attimo...
,

The Big Reset Movie - documentario sul Covid19 - in italiano

Nel 2020 abbiamo seguito in modo assiduo e maniacale lo sviluppo del fenomeno sociale Covid19.
Non poteva essere altrimenti: seguire (e accompagnare) il precipitare di questo obsoleto e disumano paradigma della salute è sempre stato il nostro mestiere.


Già nel febbraio 2020, ancor prima di qualsiasi lockdown, l'annuncio di "emergenza pandemica" da parte dell'OMS non ci quadrava affatto, perchè negli anni passati avevamo già vissuto frodi di ogni genere in nome di una "pandemia".
Eppure non avremmo mai immaginato che questa volta saremmo giunti alle violenze che abbiamo dovuto subire nei mesi successivi.

Che ci fosse una agenda nascosta molto più definita e determinata del passato, lo abbiamo dovuto considerare un dato di fatto a metà aprile 2020, quando la divergenza tra evidenze scientifiche e decisioni politiche non poteva essere giustificata altrimenti che da un piano premeditato e globalmente coordinato, che non aveva niente a che fare con la salute.
In Covid19 nulla è stato fatto con scienza e coscienza.

É così che - per chiunque non fosse ipnotizzato dalla paura, non fosse attore coinvolto nella messinscena e avesse un minimo di conoscenza biomedica - è stato inevitabile inserire il tassello Covid19 all'interno del quadro del Grande Reset, progetto globalista del World Economic Forum che ha rinforzato i suoi propositi nell'incontro del 14 luglio 2020.
A queste condizioni, Covid19 appariva chiaramente per ciò che è: una colossale opera di ingegneria sociale.

the big reset movie italiano
Il documentario spagnolo The Big Reset, pubblicato lo scorso marzo 2021, fa una sintesi chiara e concisa del ruolo di Covid19 nell'urgente e violento piano di transizione economico-sociale, noto ed esplicito ma allo stesso tempo occulto nelle agende delle politiche nazionali. 

Una dittatura sanitaria: è davvero l'unica strada possibile per cambiare certi stili di vita non sostenibili?
Ognuno dovrebbe lanciare la ragione al di là della menzogna e della propaganda, ed essere consapevole di questi fatti. 
Dopodiché, in che modo ognuno attraverserà questi tempi burrascosi, con quale presa di posizione esteriore ed interiore, è una scelta personale.


Alcune citazioni dal documentario:
Possiamo ricordare il 2020 come l'anno che cambiò le nostre vite. L'anno in cui tutto ciò di cui ci fidavamo è andato in pezzi.

0:28
Bill Gates:
"Abbiamo bisogno di un piano per distribuire il vaccino in tutto il mondo."

0:40
Tedros Adhanom, Direttore dell'OMS:
"Fidatevi di noi, il peggio deve ancora venire".

0:51
Klaus Shawab, Fondatore del Forum economico mondiale:
"Vedo una opportunità per accelerare la nostra transizioni verso una economia verde".

1:09
Antonio Guterres, segretario delle Nazioni Unite:
"è imperativo che noi reimmaginiamo, ricostruiamo, ridisegnamo, rinvigoriaiamo e riequilibriamo il nostro mondo".

Jose Antonio Campoy, ha lavorato come responsabile dell'informazione per l'Agenzia EFE agenzia di stampa spagnola, la prima del Paese e la quarta nel mondo dopo Reuters:
"Ciò che si sta iniziando è una cosa chiamata il Grande Riavvio o Gande Reset."

Carlos Astiz, giornalista, dottore in Scienze della Comunicazione e Professore universitario:
"Sfruttando il Covid 19 proprio come hanno approfittato di qualsiasi altra crisi economica, o sociale o ecologica, alcuni governi, e l'esempio della Spagna è evidente, stanno cercando di raggiungere che i parlamenti siano messi a tacere, i mass-media comprati, la società addomesticata."

Jose Antonio Campoy:
"Si tratta di fare una trasformazione completa della società. E si vuole farlo anche in maniera rapidissima, in modo che nessuno possa contrastarlo."

Cristina Martin Jiménez, giornalista, scrittrice e esperta in geopolitica, autrice del libro "La verità sulla Pandemia":
"è un progetto, è un'idea, è una reingegnerizzazione sociale, che pretende di cambiare assolutamente tutto."

Voce narrante:
Nel giugno 2020, il Forum Economico Mondiale ha lanciato il video promozionale chiamato il GRANDE RESET. Lo scopo di questo video è quello di fare l'appello che tutto, dall'economia alla nostra cultura, necessita di un cambiamento. La cosa più inquietante del video è che mostra la pandemia attuale come un agente accelerante di tutti questi cambiamenti.

Oscar Aguilera, Dottore con lode in Biologia, post dottorato di eccellenza Marie Curie in Matematica e Scienze:
"Sembra esserci una connessione tra quello che è la pandemia di coronavirus e il forum di Davos e l'Agenda 2030. Sembra che una cosa favorisca l'implementazione dell'altra. Quanti cittadini sanno questo?"

Cristina Martin Jiménez
"Ci sono due tipi di laboratorio in questa storia. Uno è il laboratorio di Wuhan, dedicato alla guerra e alla sicurezza nazionale, e l'altro sono i laboratori di manipolazione sociale, i laboratori di ingegneria sociale, da dove si progetta questa pandemia."

Jon Ander Etxebarria, decano del Collegio di Biologi di Euskadi:
"è una campagna mediatica di paura. Tante persone hanno paura. E come ho detto molte volte, questo virus più che respiratorio ha colpito i neuroni; è ciò che hanno raggiunto. quello che hanno ottenuto, da parte di coloro che sono dietro a tutto questo."

Cristina Martin Jiménez
La paura ha svolto anche un ruolo fondamentale, attraverso le nuove armi di questa guerra psicologica.

Cristina Martin Jiménez
"Oggi in tv, nelle notizie, sui giornali, alla radio, non riusciamo a trovare informazione. Non riusciamo a trovare giornalismo, troviamo propaganda."

Cristina Martin Jiménez
"Le persone hanno la sensazione di essere informate, ma vengono condizionate."

Jose Antonio Campoy:
Solo 20 anni fa c'erano 20, 30 grandi mezzi di comunicazione, grandi gruppi di potere. In questo momento sono 5; è tutto nelle loro mani, e quindi è molto facile dare un ordine e uno slogan.

VIACOM CBS
News Corp
BERTELSMANN
Disney abc International Television
AT&T Time Warner

4:16
Carlos Astiz:
C'è una domanda molto importate. Lo vediamo ogni giorno sulle principali televisioni occidentali. Tutte le televisioni, o la stragrande maggioranza di esse mantengono lo stesso discorso. Dicono la stessa cosa e silenziano la stessa cosa. Ed il pensiero dissidente, la voce dissidente, viene eliminata. Perché quello che stanno cercando di implementare non è solo un pensiero unico, ma anche obbligatorio.

Angel Ruiz-Valdepenas, Co-fondatore di Medicos por la Verdad
Sembra che la nostra memoria storica stia venendo meno: con l'influenza aviaria e l'influenza suina. Tutti allora sapevamo interpretare che si trattava di un uso palese di una falsa pandemia per imporre vaccinazioni e restrizioni.

Jose Ortega, avvocato specializzato in abusi legislativi
La crisi sanitaria esiste solo nei telegiornali e nella mente di chi guarda i telegiornali. La crisi sanitaria non esiste.



Hai il desiderio di aiutare qualcuno in difficoltà con la propria salute?
Sei un incontenibile entusiasta delle 5 Leggi Biologiche?
Abbiamo creato degli strumenti formativi d'eccezione che potranno esserti molto utili, clicca qui.
Se invece hai bisogno di un aiuto rapido e professionale, chiedi ora un incontro individuale.

Direzione
Mauro Sartorio Eleonora Meloni 5 Leggi Biologiche Hamer Paolo Sanna
contatti